Altra partita di grande sacrificio tra problemi di formazione, infortuni e assenze. Sei ragazzi del 2001 e tanti in campo costretti a giocare in ruoli non abituali. Da registrare in positivo la crescita caratteriale e tecnica dei giovani e la voglia e l’impegno dei “vecchi” che ha consentito una tenuta del campo tutto sommato dignitosa malgrado il passivo piuttosto pesante.
Evidenti miglioramenti della coppia di mediani classe 2001.
Migliore in campo: Mazinga, ma buona prestazione di Mimmo nel ruolo insolito di seconda linea e di Antonio D’Angelo, sempre più confidente a n. 8.

Formazione vesuviana:
1- Mazinga
2- Bacione (v. K.)
3- Pupillo (K.)
4- Francia
5- Mimmo
6- Megalo
7- Cosimo
8- D’Angelo
9- Masaniello
10- Passariello
11- Tore
12- Mattia
13- Poki
14- Campanile
15- Valli
A disposizione: Bandiera

 

Comments

0